PRATO

In accordo ai 7 temi del programma generale e ribadendo come la tutela della salute del territorio e sul territorio, il sostegno dell’impresa locale e delle condizioni di messa in sicurezza del lavoro e lo sviluppo della cultura come volano dell’economia siano prioritarie per tutta la provincia pratese mi impegnerò per il Comune di Prato in particolare per:

Più equa distribuzione delle risorse sanitarie.Maggiore ricorso a mezzi pubblici moderni e puntuali.

La questione sanitaria per Prato è il tema che merita maggiore impegno nell’immediato anche perchè l’area presenta delle peculiarità. Pertanto ogni circoscrizione dovrà essere dotata di un presidio socio­sanitario per consentire il dispiegamento della logica di prossimità della cura. Occorrerà chiedere che le risorse destinate vengano riconsiderate nel loro ammontare. E riformulate nella ripartizione secondo esigenze che si sono dimostrate diverse dalle previsioni.L’altro tema importante è la viabilità del territorio comunale: un maggiore uso dei mezzi pubblici attraverso la realizzazione di una metro-tranvia potrebbe essere una soluzione moderna e rispettosa dell’ambiente.Occorrerà ripensare la nostra abitudine a prendere l’auto. E riprogettare la mobilità cittadina.

Focus: Europa

Occorre mettere tutti e sette i Comuni in grado di accedere ai finanziamenti e alle opportunità che l’Europa ci offre anche in vista del riordino istituzionale che ridurrà il ruolo delle Province e quindi il canale privilegiato per ottenere risorse.
Share on TumblrShare on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply