Lavoro flessibile e superamento del precariato

Tempo fa avevo espresso la preoccupazione per lo smantellamento dei centri per l’impiego. Preoccupazione doppia da un parte la perdita di posti di lavoro e di personale estremamente qualificato, dall’altra la perdita di un servizio fondamentale per una provincia in crisi come quella di Prato. Ieri con la circolare della ministra Madia verranno stabilizzati i lavoratori dei centri per l’impiego. In Toscana si parla di oltre 100 unità. Un servizio fondamentale che verrà preservato. Una buona notizia.