Festa della Toscana 2017 – Domande entro il 10 Novembre

Ogni anno la Festa della Toscana, incentrata su un tema specifico, viene celebrata con iniziative e manifestazioni che si svolgono su tutto il territorio regionale, coinvolgendo soggetti pubblici e privati.

In occasione della XVIII edizione, dedicata al tema “I Lorena in Toscana“, il Consiglio regionale ha predisposto un avviso pubblico per la concessione di compartecipazioni finanziarie per il sostegno di iniziative pertinenti il tema della Festa che possono concretizzarsi in celebrazioni di fatti ed eventi, spettacoli, manifestazioni e convegni, tutti strettamente collegati con le specificità culturali, storiche e sociali del territorio regionale.

Possono partecipare a la concessione di compartecipazioni finanziarie ad Enti locali, Consorzi ed enti gestori di parchi e aree naturali protette, Onlus, Pro Loco, Fondazioni senza scopo di lucro, Associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI, Associazioni culturali senza scopo di lucro costituite entro il 31/12/2016, con sede legale e operativa in Toscana, Istituti scolastici di istruzione primaria e secondaria, statali e paritari, e Università che intendono promuovere la realizzazione di iniziative nell’ambito della Festa della Toscana 2017 – XVIII edizione.

Da tenere presente che nella seduta del 24 ottobre 2017 l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale con deliberazione n. 99 ha stabilito di approvare il documento relativo alle “Linee d’indirizzo della Festa della Toscana, edizione 2017” prevedendo, come di consueto, lo svolgimento di molteplici iniziative articolate su tutto il territorio regionale e decidendo di destinare a tali celebrazioni, nell’anno 2017, la somma massima di euro 285.000,00, come di seguito indicato:

euro 110.000,00 quale importo da destinare al cofinanziamento di iniziative promosse da Enti Locali e Consorzi ed enti gestori di parchi e aree naturali protette;
euro 150.00,00 quale importo da destinare al cofinanziamento di iniziative promosse da istituzioni sociali private;
euro 25.000,00 quale importo da destinare al cofinanziamento di iniziative promosse da istituti scolastici

Le iniziative proposte, pena la non ammissibilità, devono essere realizzate per intero nel territorio della Regione Toscana nel periodo compreso tra il 30 novembre 2017 e il 28 febbraio 2018. E’ ammessa, da parte delle sole istituzioni scolastiche, la realizzazione di progetti che abbiano come ambito temporale di riferimento l’anno scolastico 2017/2018, con conclusione degli stessi entro e non oltre il 31 maggio 2018.

Avviso Pubblico “Festa della Toscana 2017”